mercoledì 9 febbraio 2011

Proverbi ad uso e consumo

Come diceva il proverbio:
Larga la strada (o foglia?)



stretta la via


mamma mia..



Quant'è bella...



la sciarpa miaaaa



Sciarpa "Boa" realizzata grazie alla sapiente guida dell'artista Giulia Rizzo, in una domenica uggiosa di gennaio insieme alle amiche feltrose Enza, Rosa e Giulietta.

Meravigliosoooo
come cantava Domenico Modugno che nel paese salentino della grande Giulia ha vissuto gli anni della sua giovinezza.
Ahh ...Salento, soli, mari e viento!!!

5 commenti:

  1. Davvero bella, bellissimi anche i colori!! e tanta invidia perchè siete state nel Salento!!!

    ciao

    Silvia

    RispondiElimina
  2. Silvia, dolcissima come sempre. Hai visto che alla fine sono riuscita ad imparare la tecnica? Queste sciarpe mi piacciono davvero tanto, non vedo l'ora di rifarla in altri colori.
    Un abbraccio

    RispondiElimina
  3. Ma che bel post, Angela!!!!
    E che bella sciarpa....ma dove hai imparato a farla ;) ????
    Per quanto riguarda il basco ho seguito passo passo i consigli di Esther che è stata chiarissima!!
    PS
    sai che io e lei ci siamo beccate l'influenza al ritorno???
    rosa
    1 abbraccio caro

    RispondiElimina
  4. E sì, va proprio detto : questa sciarpa è veramente bella. Goditela!
    Giulia

    RispondiElimina
  5. ciao

    Se hai un site/blog di gioielli/accessori in italiano, auto-pubblicità si può fare gratuitamente qui pintalabios.info/it/gioielli_accessori

    grazie :)

    RispondiElimina